• Nebbiolo Mirafiore Vino Libero

Nebbiolo Mirafiore Vino Libero

INFO

  • - Cantina: Mirafiore
  • - Denominazione: Nebbiolo Langhe DOC
  • - Punti fedeltà: 22
  • - Disponibilità: 100
25,90€ 22,00€
IVA esclusa: 18,03€
Quantità

Nebbiolo Langhe DOC Casa E. Di Mirafiore

Quantità di solfiti: almeno 80% in meno dei limiti consentiti dalla legge.

Uve da cui è prodotto: Nebbiolo

Produzione media: 49 hl per ettaro

Collocazione geograca: è un vino frutto di un'attenta selezione di vigneti

di proprietà situati nel comune di Serralunga d'Alba .

Caratteristiche dei vigneti: si tratta di vigneti di media e alta collina (300-

450 m slm) esposti a est, sud-est, impiantati su terreni di origine miocenicoelveziana,

caratteristicamente ricchi di argille e marne calcaree.

Vinicazione: la fermentazione è tradizionale, eettuata in tini di acciaio

inox, con una durata di 12-15 giorni a temperatura controllata. Segue una

permanenza del vino sulle bucce a “cappello sommerso” per ulteriori 15-20

giorni, per ottimizzare la fase di estrazione delle sostanze polifenoliche.

Anamento: il Langhe Nebbiolo Miraore ana per un anno in botti di

rovere di grande capacità (da 2.000 a 14.000 litri) e per ulteriori sei mesi in

bottiglia.

Caratteristiche organolettiche: i terreni esposti ad est conferiscono al

vino una nota aromatica molto oreale e speziata grazie alla mancanza

delle forti radiazioni solari dei versanti esposti a sud e a ovest. Il colore è

rosso granato con riessi rubini. Al profumo si avvertono note che ricordano

la noce moscata, le foglie di tabacco essiccate, la prugna nera e il tamarindo.

In bocca il vino si presenta con un impatto tannico dolce e avvolgente,

con un nale balsamico decisamente lungo

Gradazione alcolica: 14% vol.

Abbinamenti consigliati: ideale l'accostamento a piatti di pasta saporiti,

alle carni - anche importanti - e a formaggi di media stagionatura.

Temperatura di servizio: 18° C

Cos'è VINO LIBERO. L’Associazione Vino Libero raggruppa 12 produttori vinicoli impegnati reciprocamente, l’uno nei confronti dell’altro, ad applicare un modello di agricoltura sostenibile che sia allo stesso tempo economicamente vantaggiosa, rispettosa dell’ambiente e socialmente giusta. L’agricoltura di Vino Libero rompe le divisioni tra i diversi modelli di coltivazione e ne rappresenta uno nuovo, meglio rispondente alle esigenze di produttori e di consumatori. Un modello “dinamico” che si arricchisce continuamente di nuovi argomenti, che promuove la ricerca e che si migliora costantemente, avendo però ben saldi i propri obiettivi di salvaguardia dell’ambiente, di tutela del consumatore e di soddisfazione del produttore. Tutte le aziende associate adottano scelte di coltivazione che privilegiano quei processi naturali che consentono di preservare la “risorsa ambiente”, evitando il ricorso a pratiche dannose per il suolo e riducendo al minimo il ricorso a sostanze chimiche.

Recensioni (0)

Scrivi una recensione

Note: Non inserire codice HTML!
    Pessimo           Buono