• Spumante Metodo Classico Dosaggio Zero

Spumante Metodo Classico Dosaggio Zero

INFO

  • - Cantina: Decugnano dei Barbi
  • - Denominazione: Spumante Metodo Classico dosaggio zero
  • - Punti fedeltà: 20
  • - Disponibilità: 98
24,00€
IVA esclusa: 19,67€
Quantità

DOSAGGIO ZERO BARBI

Questa è la versione “Dosaggio Zero” del nostro celebre Metodo Classico Millesimato. La base e l'affinamento sono i medesimi del nostro “Brut”. L'unica differenza è, in questo caso, l'assenza di dosaggio. Il Decugnano dei Barbi Dosaggio Zero mette più che mai a nudo le caratteristiche dell'annata e del terroir. Un vino per veri intenditori e amanti di vini secchi.

Profilo del vino:

Annata: 2011

Denominazione: Vino Spumante di Qualità

Varietà: Chardonnay 50%, Pinot Nero 50%

Vinificazione: Acciaio. Tiraggio nel Aprile 2010. Degorgiato il 16 Dicembre 2015.

Gradazione: 13%

VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO

Vendemmia Avvenuta tra il 17 agosto e il 19 agosto 2011 secondo le varietà dell’uva. La raccolta è manuale, in piccole cassette.

Resa per ettaro 75 quintali di uva

Vinificazione Pressatura molto sofce dell’uva, preventivamente rafreddata. La resa dell’uva in mosto è stata del 50%.

Fermentazione In acciaio inox, alla temperatura di 16°-18° C per 16 giorni.

Tiraggio, presa di spuma e sboccatura

Il tiraggio è del Giugno 2012. La presa di spuma avviene in grotte naturali dell’azienda a una temperatura ideale di 13°-14° C. Prima sboccatura: Maggio 2016.

Afnamento Tre mesi in bottiglia dopo la sboccatura

Specifiche Tecniche
Prodotto Spumante
Denominazione Spumante Brut Metodo Classico
Regione Umbria
Annata 2011
Uve Chardonnay 50%, Pinot Nero 50%
Alcol 13% vol.
Vinificazione Pressatura molto sofce dell’uva, preventivamente rafreddata. La resa dell’uva in mosto è stata del 50%. Fermentazione In acciaio inox, alla temperatura di 16°-18° C per 16 giorni. Tiraggio, presa di spuma e sboccatura Il tiraggio è del Giugno 2012. La presa di spuma avviene in grotte naturali dell’azienda a una temperatura ideale di 13°-14° C. Prima sboccatura: Maggio 2016.
Affinamento Tre mesi in bottiglia dopo la sboccatura

Recensioni (0)

Scrivi una recensione

Note: Non inserire codice HTML!
    Pessimo           Buono